#iias12 #francescatassistro

Talk:
Creare e mantenere un team di designer in una società IT.

Il nuovo modo di fruire la realtà non ha solo cambiato le nostre vite, ma anche il modo in cui le aziende affrontano la progettazione e la realizzazione di prodotti e servizi. Un tempo gli architetti dell’informazione e – in generale i designer – erano “esemplari rari” che vivevano nascosti nelle agenzie digitali più all’avanguardia. Oggi questi profili sono ricercati da tutte le aziende. Nessuna esclusa.
Tuttavia capire di avere bisogno di designer non vuol dire anche essere pronti a gestire il cambiamento che l’inserimento di queste nuove competenze comporta, da entrambi i lati. Il percorso di integrazione è lungo e pieno di insidie, rappresentate dai luoghi comuni, dalla difficoltà di dialogo e dalla resistenza al nuovo. Partendo dalla mia esperienza in Avanade, dove ho fatto “nascere e crescere” un team di designer, analizzeremo insieme le sfide di questo innesto. E capiremo come sia possibile non perdere la propria identità di designer, pur aprendosi al dialogo e alla collaborazione con data scientist, esperti di CRM, specialisti di IoT e sviluppatori di ogni tipo.

Find out more

  • Saturday 27 October 2018
  • Magazzini del Cotone – Plenary hall
  • From 15:35 to 16:15
Buy your ticket

Francesca Tassistro

Francesca ha iniziato a lavorare nel campo della user experience nel 2000, interessandosi da subito ai temi dello human-centered-design e della design research. Dopo aver lavorato con passione e soddisfazione per più di dieci anni nel mondo delle agenzie, ha accettato la sfida di provare a creare un team di designer all’interno di Avanade, società specializzata della digital transformation. Dopo sette anni è ancora nella stessa azienda, con il ruolo di Global Experience Design Lead. Il team di Experience Design di Avanade conta oggi 360 professionisti in 18 paesi del mondo, tutti specializzati in human-centered-design.